Rifiuti da cantiere, ristrutturazioni e edilizia


Per il settore dei Cantieri Edili  sono stati studiati contenitori appositi tenendo conto dell’elevato peso specifico di alcuni materiali quali calcinacci ed altri residui da demolizione; infatti i containers da cantiere sono caratterizzati da sponde laterali basse che permettono l’immissione dei rifiuti negli stessi senza eccessive difficoltà. All’interno del cantiere, laddove possibile e per agevolare le operazioni di carico/scarico, possono essere collocati direttamente in posizione dello scivolo convogliatore dei detriti. Questi containers rappresentano il modo più pratico e sicuro per stoccare i residui di costruzione o demolizione. L’impianto di destinazione finale è di nostra proprietà e la possibilità di avere a disposizione grosse partite omogenee di rifiuti a matrice compatta, ci permette di poter studiare nuove soluzioni da adottare per il riutilizzo di tali rifiuti impiegandoli, ove possibile, nei sottofondi stradali o realizzando manufatti in cemento. Ci distingue la razionalizzazione e la costante ricerca di servizi sempre più efficienti con l’adozione di mezzi e tecniche innovativi a tutela dell’ambiente.

La Tecnoservizi ha potenziato questa linea specifica, in particolare nel recupero e nella lavorazione di:

– Costruzioni in gesso e cartongesso
– Guaina bituminosa
– Polistirolo
– Lana di roccia e lana di vetro
– Materiali isolanti
– Asfalto
– Calcinacci e cemento
– Pavimenti flottanti
– Amianto
– Tutti i residui provenienti generalmente dal settore dell’edilizia e della demolizione.

I rifiuti possono essere conferiti nei nostri impianti anche da altri trasportatori a mezzo autocarri in possesso delle relative autorizzazioni.
A seguito di accordi con dei partner riusciamo ad offrire un prezzo del cartongesso ed un prezzo per la guaina bituminosa, vantaggioso ed economico rimanendo sempre al massimo dell’efficienza e della professionalità.